10 febbraio 2009

Siti Truffaldini

Nell'ultimo periodo le nostre caselle di posta, sono sotto un costante bombardamento di mail truffaldine(phishing).

Queste mail che si spacciano( quelle da me ricevute)da posta elettronica inviata almeno apparentemente dalle Poste.it, con dei suoi servizi derivati, tipo Banco Posta, e postepay, ma non solo, ne arrivano anche da servizi bancari tipo UBI Banca(immagine a fianco), e Banca Intesa , e da ebay.

Inutile dire che queste E/mail, sono fasulle, il loro intento è solamente quello di rubare i vostri codici Pin, o le vostre credenziali per accedere ai vostri conti e prosciugarveli.

Non cadete nella trappola tesavi dal furbastro di turno, Poste.it e le Banche, non richiedono mai per E/mail i vostri numeri di conto o le vostre credenziali. Se siete dubbiosi, chiedete aiuto ad un vostro conoscente scaltro nell'usare il computer, basterà un semplice whois tramite IP per non cadere nelle braccia del lupo.

Siate accorti!

Nessun commento: