24 dicembre 2008

Perle della Bash[23-12]

Il comando alias non è altro che una abbreviazione di un dato comando, i comandi alias ci vengono in nostro aiuto in quanto la natura dei sistemi di tipo Unix, ci porta frequentemente a battere sulla tastiera lunghi comandi.

ad esempio un alias è un comando come questo.
# con il comando off ci permette di fare lo spegnimento di sistema invece di shutdown -h now
:~$ alias off='shutdown -h now'

ecco altri esempi di comandi assegnati ad un alias.
questi i semplici comandi.
:~$ cat /proc/cpuinfo
:~$ cat /proc/meminfo

e questi sono gli alias settati.
:~$ alias me='grep memfree /proc/meminfo'
:~$ alias p='grep cpuinfo  /proc/cpuinfo'

se non ricordiamo più tutti i nostri alias settati in nostro aiuto ce il semplice comando alias senza argomenti.
# visualizza tutti gli alias settati
:~$ alias

Se decidessimo di non volere più alias settati sul nostro sistema basta semplicemente il comando (unalias comando='settato -argomento').

ecco l'esempio concreto per rimuovere gli alias creati in precedenza.
# rimuove l'alias
:~$ unalias me='grep memfree /proc/meminfo
:~$ unalias p='shutdown -h now'

una chicca per gli amici che provengono da anni di sistemi windows(e di conseguenza dal Prompt dei comandi), se con una shell vi trovate spaesati con delle alias potrete ricreare i vostri comandi che divergono dalle vostre abitudini.

ecco un esempio.
:~$ alias copy='cp'
:~$ alias dir='ls'
:~$ alias rd='rmdir'

e cosi via con tutti i comandi che volete. Credo vi sentirete più a casa vostra.

E questo e quanto, credo che una volta capito il sistema creare alias sia un modo più veloce e efficiente per essere padroni della nostra shell.

Nessun commento: