10 settembre 2008

Ped Text Editor per PyS60


Quanti sviluppano, o hanno sviluppato applicazioni per cellulari o palmari in genere sanno che è molto frustante fare del coding con i piccoli tastierini in dotazione agli stessi.
Ma se amate Python è vi diverte creare "piccole" applicazioni per la serie S60 con l'ambiente di sviluppo PyS60, allora c'è un ottimo editor che rende molto meno traumatico fare del coding direttamente dal cellulare.

Sto parlando di Ped nella versione 2.17-final.sis che io stesso uso spesso con il mio fedelissimo Nokia 6630 quando sono lontano dal computer. Ecco una veloce ma non esauriente introduzione all'editor Ped assumendo che sia già installato, una volta aperto il menù scorriamo il tasto navy sino a trovare l'icona di Ped, apriamo l'editor e ci apparirà una schermata introduttiva con il riepilogo della versione stessa dell'editor installata, e la versione in uso sul cellulare del runtime Python.

Premete il tasto Opzioni e troviamo il menù File dove si può scegliere se creare un nuovo file(New) oppure aprire(Open) uno creato precedentemente, poi troviamo la shell(Python Shell) che apre la shell Python, poi ancora (Run Script) che ci permette di mandare in esecuzione uno script Python.

Poi ancora più sotto troviamo (Settings) settaggio che premendo seleziona ci fornisce una serie di parametri che possiamo configurare tramite delle tab che sono:

  • Text Font: che ci permette di scegliere tra 14 tipi di font
  • Editor Color: ci permette di cambiare il colore del testo nel nostro editor, tra i quali troviamo il Black, Red, Green, Blue che è quello che ci propone di default e il Purple
  • Shell Color: che ha gli stessi colori sopra citati per l'editor, ma che di default ci propone il colore Green
  • Orientation: impostato su automatic
nella tab Text ci sono due parametri
  • Page Size: grandezza della pagina con impostazione di default a 8
  • Indentation size: con impostazione tipica degli editor python settato a 4 caratteri di indentazione come default
poi nella tab File c'è l'encoding del testo impostato di default a utf-8, ma che possiamo tra quattro encoding che sono:
  • ascii
  • latin-1
  • utf-8
  • utf-16
poi abbiamo ancora Autosave(salvataggio automatico del testo)che di default è impostato su off ma che ci permette di scegliere una volta su on, una serie di parametri:
  • 30 secondi
  • 1 minuto
  • 2 minuti
  • 5 minuti
  • 10 minuti
l'ultima tab del menu e MISC(miscellanea) che ha un solo parametro attivabile con on è disattivabile con off, che è Ask for arguments che altro non è che specie di help per argomenti che di default è su off.

Ed in fine ci sono altre due voci(che non potevano mancare)Help che ci permette di leggere un corposo file di aiuto in testo semplice con relative indicazioni sulla licenza(una BSD)e l'autore dell'editor stesso ed in fine Exit.

Concludo dicendovi che indubbiamente Ped è il più dinamico maneggevole è comodo editor free per sistemi S60 che io abbia provato su cellulare, assolutamente da provare.

Nessun commento: