28 settembre 2008

Benvenuto Gnome 2.24


Ecco il nuovo rilascio dello GNOME Desktop versione 2.24.
Lo GNOME Desktop viene rilasciato ogni sei mesi senza stravolgimenti profondi al sistema, ma con la garanzia delle correzioni dei bug trovati nella precedenti relese e aggiunte di nuove applicazioni che garantiscano migliorie richieste dagli stessi utenti dello GNOME tra i quali troviamo:


Emphaty
un client di messaggistica istantanea Empathy supporta anche conferenze audio e video XMPP/SIP come sui dispositivi Nokia N800/N810 (il video richiede l'installazione dei codec H.263 per GStreamer). Empathy è un ottimo "partner" di Ekiga, il client SIP di GNOME.

Ekiga 3.0
Ekiga è un programma per GNOME per conferenze audio/video su protocollo SIP, oltre a un'iterfaccia ora imperniata sulla propria rubrica e la presenza dei contatti, Ekiga 3.0 dispone di supporto alla presenza SIP, monitoraggio della linea PBX, miglior supporto ai codec video (H.264, H.263+, MPEG-4 e Theora), video accelerato, schermo intero opzionale e molti miglioramenti lato SIP per delle conferenze sicure.

Una piccola utility per tenere traccia del tempo
forse veramente poco utile almeno a mio parere.

Gestione della vista file migliorata
la gestione vista contiene tre viste tra cui la vista combatta, per abilitare la vista combatta semplicemente selezionare dal menu visualizza combatta o tramite tastiera con CTRL+3
le altre due viste sono icone ed elenco.

Gestione a TAB del gestore di file
la modalità esplorazione del gestore di file supporta ora le schede, per passare rapidamente da una directory all'altra all'interno di una singola finestra di esplorazione.

Nuovi Plugin per la Deskbar
la deskbar dispone ora di nuovi entusiasmanti plugin: una calcolatrice, ricerche attraverso Google (anche attraverso Google Codice), suggerimenti da Yahoo! e Wikipedia e la possibilità di inviare aggiornamenti a Twitter.

Un Nuovo Controllo per la Risoluzione dello Schermo
nella versione 2.24 sono stati aggiornati i controlli per la risoluzione dello schermo, adesso utilizza la nuova specifica XRandR 1.2 di X.Org, questo dialogo permette agli utenti di impostare facilmente i singoli schermi in diverse configurazioni. A ogni monitor viene associato un nome che compare nell'angolo superiore sinistro dello schermo per indetificarlo facilmente.
Le modifiche vengono applicate immediatamente, senza richiedere alcun riavvio della sessione.

Nuovo supporto ai temi sonori
il suono ora è gestito tramite libcanberra che implementa la specifica di Freedesktop.org. È possibile ora installare temi sonori proprio come i temi di icone. Tramite libcanberra inoltre si evita che un avviso sonoro emesso da un'applicazione vada a interferire con il riproduttore audio o video, consentendo di lasciare attivi durante l'ascolto di musica o la visione di un film a tutto schermo solo gli avvisi sonori importanti.

Temi e Grafica Migliorati
sono stati aggiunti temi è molti wallpapers attraenti creati direttamente dagli utenti tramite un concorso indetto appositamente per questa relese.

Migliorie per L'usabilità
varie migliorie per la tastiera, per il mouse, che per i lettori di schermo. Il supporto ai dispositivi braille e testo-a-parlato è stato ampiamente perfezionato per le applicazioni Java, OpenOffice.org, Mozilla Thunderbird, Pidgin e per il pannello e l'esploratore di manuali di GNOME. Gli utenti sono messi a conoscenza della presenza di dialoghi senza focus quando si passa ad un'applicazione.

Ci sono anche interessanti novità per quanto riguarda il Mobile
con GNOME 2.24 viene rilasciata per la prima volta la piattaforma di sviluppo
GNOME Mobile. La piattaforma GNOME Mobile è il cuore tecnologico di molte piattaforme per dispositivi mobili basati su Linux come Maemo, la ACCESS Linux Platform, la piattaforma LiMo, Ubuntu Mobile, Moblin e Poky.

Nessun commento: